Governance

Agiamo in maniera rigorosa ed efficiente attraverso un assetto di regole interne e di sistemi di controllo esterni capaci di assicurare un’elevata affidabilità e indipendenza dell’intero operato.

Il nostro assetto di governance, basato su principi di autonomia e indipendenza, coniuga efficienza operativa ed eccellenza di prodotto, tutelando gli interessi di tutti gli attori della catena del valore.

Svolgiamo il nostro lavoro in modo etico e rigoroso e la nostra filiera produttiva è garantita e certificata da controlli esterni, indipendenti e affidabili.

Organi consortili e indipendenza

“Con il contratto di consorzio più imprenditori istituiscono un’organizzazione comune per la disciplina o per lo svolgimento di determinate fasi delle rispettive imprese”

Art. 2602 del c.c.

PROSPETTO SEDE.jpg

Istituito ai sensi dell’art. 2602 e ss. del Codice civile, il Consorzio del Prosciutto San Daniele è un consorzio privato costituito da imprese che agisce sempre ed esclusivamente in nome e per conto proprio.

La governance che abbiamo adottato assicura che gli amministratori – ovvero i produttori – operino nell’interesse generale del comparto e di tutti i consorziati. Il nostro Statuto assicura la terzietà e l’imparzialità nell’azione amministrativa del Consiglio di Amministrazione, attribuendo determinate funzioni in forma esclusiva, autonoma e indipendente al Direttore Generale e alla struttura consortile.

Assemblea dei consorziati

L’Assemblea è formata da tutti i soci del Consorzio. Essa approva il bilancio d’esercizio, elegge i componenti del Consiglio di amministrazione e delibera su altri argomenti che il Consiglio le sottopone.

Consiglio di amministrazione

Eletto dall’Assemblea dei consorziati, il Consiglio di Amministrazione ha il pieno potere per la gestione ordinaria e straordinaria del Consorzio, tra cui quello di delibera sull’ammissione di nuovi consorziati.

Presidente

Eletto tra i componenti del Consiglio di Amministrazione, il Presidente ha la rappresentanza legale del Consorzio e, tra le altre responsabilità, si accerta che si operi in conformità alle delibere assunte dal Consiglio.

Direttore Generale

Nominato dal Consiglio di Amministrazione, il Direttore è responsabile, in piena autonomia funzionale, della direzione e della gestione del Consorzio. Il Direttore è a capo del personale ed è il responsabile dei Servizi di tutela e vigilanza; ha la firma e la rappresentanza legale del Consorzio per gli atti di sua competenza previsti dallo Statuto e per tutti gli atti di ordinaria amministrazione, oltre che per le attività espressamente delegategli dal Consiglio di Amministrazione. Il Direttore Generale dà esecuzione alle deliberazioni degli organi consortili e dirige la struttura operativa del Consorzio, caratterizzata da sei aree: tutela del marchio, marketing e relazioni esterne, servizi amministrativi, servizi ambientali, servizi tecnici e segreteria tecnica.

Comitato di gestione della filiera

Composta in forma paritetica da allevatori, macellatori e prosciuttifici, il Comitato di gestione della filiera svolge, per gli organi consortili, attività di indirizzo e consulenza in materia di filiera relativamente all’applicazione del Disciplinare e dei regolamenti adottati dal Consorzio.

Etica e valori

Integrità, collaborazione e trasparenza sono i valori che riflettono il nostro impegno quotidiano nel garantire ai consumatori un prodotto unico, naturale e tracciato con rigore in ogni fase della produzione.

Per tutelare e mantenere la fiducia dei consumatori, il Consorzio del Prosciutto di San Daniele si è dotato di precisi strumenti che promuovono i valori di integrità ed etica in tutte le attività svolte.

Statuto

Lo Statuto è l’insieme dei principi e delle regole generali che definiscono la struttura, le responsabilità e le funzioni svolte dal Consorzio.

Codice di Comportamento Etico

Il Codice racchiude i valori e le responsabilità assunte nella conduzione delle proprie attività dai componenti degli organi consortili, dei dipendenti e di tutti coloro che svolgono attività professionali in nome o per conto del Consorzio.

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo

ai sensi del D. Lgs. n. 231/01

Il Modello ha l’obiettivo di stabilire i principi guida per garantire una sana gestione aziendale, che minimizzi i rischi e prevenga la commissione di eventuali reati.

Politica per la qualità del Consorzio

La Politica è il documento che racchiude i principi e le attività finalizzate a garantire la più alta qualità del prodotto.

Il Modello di eccellenza e sostenibilità

Il Modello di eccellenza e sostenibilità afferma i valori, le responsabilità e le azioni concrete di sostenibilità che perseguiamo per generare valore per l’ambiente e le persone. (link alla pagina “Il nostro impegno”)