Prosciutto di San Daniele

Ogni assaggio è un’esperienza di bontà e delicatezza.
Ogni fetta è frutto di una tradizione secolare che ha reso il San Daniele un’eccellenza italiana
apprezzata in tutto il mondo.

Fatto da secoli con la passione e la dedizione di persone forti che sanno regalargli la più grande delicatezza.
È carne salata che diventa dolce.
È sincero e incredibilmente gentile.
È orgoglio per chi lo produce.
Un’eccellenza italiana profondamente legata al luogo in cui viene prodotto, con i venti che soffiano dalle Alpi Carniche all’Adriatico conferendogli quei sentori irripetibili.
Un prodigio del gusto che avviene da secoli nello stesso modo.
Un sapere che attraversa le generazioni e che ha reso unico questo luogo, questo nome, questo Prosciutto.

Denominazione di Origine Protetta (DOP)

Dal 1996 il prosciutto di San Daniele è riconosciuto dall’Unione europea come prodotto a Denominazione di Origine Protetta.

I prodotti DOP si distinguono per avere la zona di origine esclusiva e rigorosamente delimitata, e per l’esistenza dell’obbligo per l’intera filiera produttiva di rispettare le norme del Disciplinare di Produzione, un sistema rigoroso di controllo realizzato da un istituto autorizzato dal Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali.

Portale DOP-IGP

Istruzioni per l’uso

Il Prosciutto di San Daniele ha un gusto equilibrato e perfetto.
Ecco qualche consiglio per affettarlo e conservarlo ad arte anche a casa e per gustarlo sempre al meglio delle sue qualità.

Istruzioni per l’uso

La lavorazione

Il Prosciutto di San Daniele nasce dalle mani esperte di pochi mastri prosciuttai che attraverso una conoscenza antica e regole rigorose trasformano carne e sale in un capolavoro di gusto e delicatezza. Ogni prosciutto è il risultato di una lavorazione artigianale che avviene nel rispetto di una tradizione tramandata da secoli attraverso le famiglie e le generazioni.

La lavorazione

Ultime notizie

Il Prosciutto di San Daniele approda nel metaverso

Immergendosi nel metaverso l’utente può visitare un salone di stagionatura e conoscere i segreti che si celano dietro la produzione del Prosciutto di San Daniele DOP.

San Daniele premiata come miglior destinazione enogastronomica

A San Daniele del Friuli il premio per la Miglior destinazione per l’offerta enogastronomica d’Italia

Il Consorzio punta sulla formazione degli addetti della GDO

Numerosi corsi rivolti a più di 500 operatori della GDO per trasmettere i valori e le caratteristiche del Prosciutto di San Daniele DOP.

Vai alle news