giugno 28, 2018 torna all'elenco

Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele festeggia il successo della 34esima edizione di Aria di Festa

Lunedì sera si è conclusa con successo la 34esima edizione di Aria di Festa, la storica manifestazione organizzata dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele, che ogni anno celebra il prosciutto DOP friulano e il territorio unico nel quale questa eccellenza ha origine con un week end di eventi enogastronomici e culturali.
Questa edizione di Aria di Festa rinnova il grandissimo successo di una manifestazione che, da oltre trent’anni, richiama nella cittadina in provincia di Udine turisti e amanti del San Daniele che anche quest’anno hanno affollato le vie del centro storico a migliaia, con un incremento del 20% dei visitatori rispetto all’edizione precedente. Il grande successo di Aria di Festa 2018 è stato possibile grazie alla collaborazione del Consorzio con la Regione Friuli Venezia Giulia, Promo Turismo FVG, il Comune di San Daniele del Friuli e con le numerose associazioni culturali e turistiche locali, che hanno organizzato diverse iniziative volte alla scoperta delle tradizioni e delle bellezze artistiche, culturali e del territorio, che da secoli rendono unico e speciale il luogo dove nasce il Prosciutto di San Daniele.

Nelle giornate del 22, 23, 24 e 25 giugno ben 13 stand gestiti dalle osterie e dai ristoranti di San Daniele in Centro storico hanno servito oltre 2.000.000 “dolci fettine rosa”. In particolare sul Parco del Castello i prosciuttifici DOK Dall’Ava, Io Prosciutto, King’s e La Galcere hanno presentato agli ospiti il loro San Daniele così come hanno fatto anche le 10 aziende aperte Arbea, Prolongo, Principe, Testa & Molinaro, Alberti, Il Camarin, Bagatto, La Galcere e Dok Dall’Ava che hanno reso possibili le degustazioni e le viste guidate in prosciuttificio. Oltre a ciò Aria di Festa ha registrato oltre 20 appuntamenti – per un totale di circa 30 ore – con degustazioni, showcooking e corsi di cucina e di taglio del prosciutto, cui hanno partecipato più di 1.000 persone, che hanno avuto l’occasione di imparare tutti i segreti per degustare e servire il Prosciutto di San Daniele al naturale o in deliziosi e invitanti abbinamenti e conservare al meglio questa eccellenza del patrimonio enogastronomico italiano.
Aria di Festa 2018 ha ospitato a San Daniele importanti nomi del mondo dello spettacolo, della gastronomia, della cultura e della musica. Prima fra tutte la madrina della 34esima edizione, Diletta Leotta, protagonista, durante la cerimonia di apertura della kermesse, del tradizionale taglio della prima fetta. Protagonisti del ricco calendario di incontri gastronomici, culturali e artistici: Gianfranco Vissani, Giuseppe Battiston e Piero Sidoti, Morgan e Valentino Corvino, Luca Mercalli, Sergio Tavcar, Lella Costa e Lodovica Comello. Oltre 15 ore di eventi culturali e spettacoli che si sono tenuti nel Cinema Teatro Splendor, che nel corso della manifestazione ha ospitato oltre 2.000 spettatori.

Anche quest’anno, in occasione di Aria di Festa, San Daniele del Friuli è stata animata dalla presenza di numerosi turisti stranieri: gli immancabili amici e “vicini di casa” austriaci e sloveni, e i tedeschi, veri amanti del Prosciutto di San Daniele che hanno contribuito al successo della manifestazione popolando le vie del centro cittadino e il Parco del Castello, il “salotto verde” di San Daniele, dove sono stati allestiti gli stand dei Produttori, affollatissimi per l’intera durata della kermesse.
Alcuni visitatori sono arrivati ad Aria di Festa a bordo del Treno Storico Aria di Festa, una locomotiva a vapore d’epoca che, domenica 24 giugno, è partita da Treviso per raggiungere la stazione di Sacile/San Daniele intorno alle ore 12.00, giusto in tempo per un pranzo della domenica a base di San Daniele: 240 posti sold out.
Anche quest’anno hanno contribuito al successo di Aria di Festa alcuni partner d’eccezione: Paulaner, la birra di Monaco di Baviera, Goccia di Carnia, l’acqua minerale naturale del Friuli Venezia Giulia e Latterie Friulane, azienda produttrice del Montasio Dop.

La storica tappa di San Daniele si è appena conclusa, ma gli appuntamenti con il San Daniele non finiscono qui. Il tour di Aria di San Daniele porterà infatti l’eccellenza della Dop friulana in giro per l’Italia: nel mese di luglio a Firenze, Grado (Ein Prosit) e Jesolo, ad agosto a Gallipoli, a settembre a Torino e a ottobre a Bari e Tarvisio/Malborghetto (Ein Prosit), per concludersi nel mese di dicembre con le tappe di Napoli, Cortina e Corvara.

Tutti gli aggiornamenti sul calendario delle tappe del tour sono disponibili sul sito www.ariadisandaniele.it.